GTranslate

 

Meet the Docs! Film Fest Gli eventi di sabato 16 ottobre Terza giornata dedicata alle narrazioni tossiche, workshop e incontri speciali

16 ottobre 2021 Teatro Tenda EX ATR Via Ugo Bassi 16, Forlì

 

La storia e le sue narrazioni tossiche è il tema di sabato 16 ottobre 2021. Si parte alle ore 14.00 con una retrospettiva dedicata a Vittorio de Seta, maestro del cinema del reale italiano: tra il 1954 e il 1959 gira alcuni tra i documentari più importanti della storia del cinema, oggi restaurati dalla Cineteca di Bologna e raccolti in “Il mondo perduto”, una testimonianza irripetibile e autentica di una realtà che oggi non esiste più. A introdurre la visione ci sarà il documentarista e docente universitario Matteo Lolletti.

Alle ore 18.00, in collaborazione con OpenDDB, si parla di Genova 2001 con la proiezione di “In campo nemico” di Fabio Bianchini Pepegna, un documentario che racconta l’esperienza di SupportoLegale, uno dei principali attori nella complicata storia dei processi relativi al G8. A presentarlo saranno il regista e Marina Pagliuzza, attivista di SupportoLegale.

Per quanto riguarda le proiezioni, la terza giornata si chiude alle ore 21.00 con “The Monopoly of Violence” di David Dufresne, introdotto da Giulio Sangiorgio, direttore di FilmTv, e dedicato alla repressione della rabbia sociale in Francia, in occasione delle proteste dei gilet gialli. Gli ospiti del dibattito — Piero Purich, storico ed esperto in narrazioni tossiche, e il giornalista Filippo Ortona — proveranno ad aprire una riflessione sulla rappresentazione del conflitto e sulla controversa identità degli attori sociali francesi.

 

Quest’anno il festival avrà un focus specifico sull’accessibilità culturale: Meet the Docs! Film Fest organizza, sabato 16 ottobre 2021 alle ore 10.00, un panel in cui si discuterà di cinema inclusivo. La nuova legge Cinema richiede ai produttori di realizzare audiodescrizione e sottotitolaggio per non udenti di tutti i film, ma questo patrimonio non viene ancora valorizzato per costruire una cultura realmente accessibile. Associazioni ed esperti del settore condivideranno le proprie esperienze, idee e prospettive su un diritto che troppo spesso resta relegato alla normativa, senza riuscire a cambiare la quotidianità delle persone e a rendere il diritto alla cultura una realtà concreta.

Parteciperanno: Fabio Strada, Presidente sezione territoriale UICI APS di Forlì-Cesena (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti); Lucia Brasini, Vicepresidente nazionale FIADDA APS (Federazione Italiana per i Diritti delle Persone sorde e Famiglie); Valeria Illuminati, Centro Diego Fabbri (Forlì); Piero Clemente, Raggio Verde (Roma); Marta Bressello, Forword (Torino); Massimiliano Giometti, direttore commerciale Giometti Cinema; Marianna Panebarco, produttrice e membro del Consiglio di CNA Cinema e Audiovisivo.

Il panel è realizzato in collaborazione con Martina Tormena, Federica Biscaro, Centro Diego Fabbri, UICI, FIADDA APS, CNA Cinema e Audiovisivo Emilia-Romagna, Zalab.

L’evento sarà accessibile tramite respeaking live, grazie alla collaborazione con FIADDA e al progetto ACCESs, finanziato dalla Regione Emilia-Romagna. Sarà inoltre proiettato un estratto audiodescritto del film documentario “Un giorno la notte” di Michele Aiello e Michele Cattani e del film muto “Luci della Città” di Charlie Chaplin.

Novità del 2021 è l’apertura del festival a un dialogo più stretto con i bambini, per avvicinare le generazioni giovanissime a una disciplina culturale e artistica sempre più rilevante nella contemporaneità. Rita Bertoncini - socia fondatrice di Aidél - accompagnerà i più piccoli, sabato 16 ottobre 2021 alle ore 14:30, alla scoperta del mokumentary (il falso documentario), prodotto della fantasia che genera l’illusione di trovarsi di fronte a un evento realmente accaduto.

Non potevano mancare eventi speciali. Il primo, in programma sabato 16 ottobre 2021 alle ore 15:30, sarà con Wu Ming 1, membro del collettivo di narratori Wu Ming che, partendo dal suo ultimo oggetto narrativo La Q di Qomplotto, racconterà come le fantasie di complotto difendano il sistema, invece di rappresentare una critica incisiva al potere.

 

Ogni giorno dalle ore 17.00 sarà possibile gustare i vini speciali del FurgonVino - l’enoteca a quattro ruote, selezionati dal gastronomo e docente universitario Paolo Tegoni. Inoltre, dal venerdì alla domenica alle ore 19.00, sono previste degustazioni di vini provenienti da territori europei esclusivi e inusuali: Repubblica Ceca, Ungheria, Grecia. Ogni incontro prevede l’approfondimento e la degustazione di tre etichette abbinate ad un assaggio gastronomico. Il costo per partecipare alle degustazioni è di 15 euro.

Tutti i giorni dalle 17.30 alle 23, inoltre, sarà possibile visitare il centro visite di IN LOCO, museo diffuso che racconta il territorio romagnolo rendendo visibili quei luoghi privati e pubblici accomunati dallo stato di abbandono, valorizzando un patrimonio ai margini e che rischia di essere dimenticato. A cura di Spazi Indecisi.

Il Festival si svolgerà in uno dei luoghi culturalmente più significativi di Forlì, vecchio deposito delle corriere, l’Ex-Atr, che in questi anni si è qualificato come un riuscito esempio di rigenerazione urbana operata in una zona complessa della città, arrivando a dialogare direttamente con Forlì e i suoi abitanti attraverso le tante azioni culturali che lo attraversano.

Il programma completo della manifestazione è disponibile sul sito https://www.google.com/url?q=https://culturaliart.musvc2.net

INFORMAZIONI UTILI

Meet the Docs! Film Fest – quinta edizione

Dal 14 al 17 ottobre 2021

Teatro Tenda EX ATR, Via Ugo Bassi 16, Forlì (FC)

INGRESSO GRATUITO – ad esclusione delle prenotazioni

OBBLIGATORIO GREEN PASS

PRENOTAZIONI OBBLIGATORIE per il workshop di Giulio Sangiorgio, le degustazioni e il workshop per i bambini Kids!Lab

Organizzato da Sunset

in collaborazione con Città di Ebla e Tiresia

e con Internazionale, CineAgenzia e FilmTV

Sostenuto da Regione Emilia-Romagna e Comune di Forlì

Sponsor: LA BCC, Banca di Credito Cooperativo ravennate forlivese e imolese

Partner: Cineteca di Bologna, Festival del Buon vivere, CNA Cinema e Audiovisivo Emilia-Romagna, Der - Documentaristi Emilia-Romagna, Amnesty Emilia-Romagna, Coop Adriatica 3.0, Zalab, OpenDDB, Aidèl, ANPI Forlì-Cesena, Centro Diego Fabbri, UICI - Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, FIADDA - Federazione Italiana per i Diritti delle Persone sorde e Famiglie, Progetto ACCESs - Accessibilità Comunicazione Cultura E Sottotitoli per le persone sorde, Gardenia Guest House, Ex Atr, Spazi indecisi, Kaleo, Forlì.Soglie

Sponsor tecnico: Gegraf

Food&Wine: Furgon Vino, Paolo Tegoni

Media partner: Teleromagna, Forlì Today, Radio Bruno, MMP WebTv, Passione Cinema

CONTATTI

MAIL: info@meetthedocs.it

WEB: https://meetthedocs.it/

FACEBOOK: https://www.facebook.com/meetthedocs/

INSTAGRAM:https://www.instagram.com/meet_the_docs/

UFFICIO STAMPA

CULTURALIA DI NORMA WALTMANN

051 6569105 - 392 2527126             

info@culturaliart.com

Pin It

Viaggio nell'Arte

Notizie OK ARTE

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Ricordami

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano

BELLATORES TRAILER - Teatro Aleph