GTranslate

 

"di Terra e di Cielo". La pittrice toscana Laura Serafini invita a percorrere il labirinto delle emozioni. Sabato 27 novembre il vernissage alla Galleria Sensi Arte di Colle di Val d’Elsa

COLLE DI VAL D’ELSA – Dal 27 novembre 2021 al 20 gennaio 2022 la Galleria Sensi Arte di via Oberdan 4, a Colle di Val d’Elsa (SI), ospita la mostra personale di pittura “di Terra e di Cielo” di Laura SerafiniSabato 27 novembre, alle ore 18, il vernissage alla presenza dell’artista (è gradita la prenotazione). La mostra sarà visitabile tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20, nel rispetto delle attuali norme anti-Covid. 

 LA MOSTRA

Nella nuova personale di Laura Serafini corpi e volti emergono dalle linee predefinite di antiche mappe e con esse si confondono creando un'aurea di mistero. 

La pittrice aretina sa farci muovere su una lieve e sottile linea, un filo che ci accompagna e ci incoraggia a percorrere sentieri nel labirinto delle emozioni: le mani, i dorsi, gli arti e i volti in espressioni meditative e sospese, si distaccano e si manifestano in uno spazio che si svela, solo, osservandolo lentamente. Colori tenui, tratti precisi, sfumature all'acquerello su basi color avorio: poche sapienti cromie svelano un non detto. Le trame superficiali del terreno diventano lo specchio dei pensieri.

Il senso dell'infinito è nei suoi disegni inteso come un grande ammasso siderale che si dipana nel tempo dell'immensità, un tempo che ci viene descritto attraverso porzioni di carte geografiche e mappe stellari in una dimensione fortemente femminile. Una consapevole appartenenza alle radici, al territorio, e una onesta libertà di andare verso il desiderio, il sogno, l'ignoto.

 “Dedichiamo questa mostra personale a una nuova artista “residente” nella nostra galleria, che ci ha attratto per il suo senso di indefinito e per la sua sensibilità, quasi maniacale, ai dettagli – dicono Francesca Maria ed Emanuela Sensi.Un'artista che ci porta a spasso nell'intimità della riflessione, passando dal contatto del corpo attraverso le mappe terrestri, per ricongiungerci con gli abissi celesti del cosmo”.

Pin It

Viaggio nell'Arte

Notizie OK ARTE

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Ricordami

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano

BELLATORES TRAILER - Teatro Aleph