GTranslate

 

TREINNALE ESTATE - Dialogo di Filosofia e Immagine con Arthur Duff

venerdì 17 giugno alle ore 18.30, Triennale Estate presenta Universo e primordio, il primo incontro del ciclo Di Futuri Ignoti: Dialoghi di Filosofia e Immagine, in collaborazione con la Facoltà di Filosofia dell’Università Vita-Salute San Raffaele.
In vista di Unknown Unknowns. An Introduction to Mysteries, 23ª Esposizione Internazionale di Triennale Milano, le trame contemporanee del ciclo Black Star di Arthur Duff, esplicitamente ispirato agli ammassi stellari scoperti nel Settecento da Charles Messier, ci parlano della reciproca rigenerazione tra pensiero e immagine, facendo emergere il primordiale della nostra relazione con quell’universo che non sappiamo di non conoscere.
 
Arthur Duff, artista, sarà in dialogo con Damiano Gullì, curatore per l'arte contemporanea e Public Program di Triennale Milano, e Francesca Pola, professoressa associata di Storia dell’arte contemporanea del Corso di laurea magistrale in Teoria e Storia delle Arti e dell’Immagine dell'Università Vita-Salute San Raffaele.
 

Di futuri ignoti: dialoghi di filosofia e immagine

Nuova edizione del ciclo di approfondimenti interdisciplinari ideato nell’ambito della convezione
tra Triennale Milano e la Facoltà di Filosofia dell’Università Vita-Salute San Raffaele

Proseguono anche in occasione di Unknown Unknowns. An Introduction to Mysteries, 23ª Esposizione Internazionale di Triennale Milano, le attività e gli appuntamenti nell’ambito della convenzione fra Triennale Milano e la Facoltà di Filosofia dell’Università Vita-Salute San Raffaele. La convenzione si concretizza in una collaborazione volta a realizzare momenti di ricerca, riflessione e confronto tra la filosofia, l’architettura, il design, l’arte contemporanea, la fotografia, il teatro e le arti performative.

Da un lato, Triennale Milano con la sua identità diversificata e molteplice, il cui valore e le cui attività si muovono tra storia e presente, progettazione e visionarietà, con una specifica attenzione alle questioni più urgenti e significative dell’attualità e alle prospettive future più feconde dell’abitare, del costruire, dell’immaginare. Dall’altro, la Facoltà di Filosofia dell’Università Vita-Salute San Raffaele che con il Corso di laurea magistrale in Teoria e Storia delle Arti e dell’Immagine, propone un percorso formativo inedito nel panorama universitario italiano, fondato sull’intreccio interdisciplinare della storia dell’arte, dell’architettura e delle arti performative con le conoscenze teoriche e gli strumenti critici della filosofia e dell’estetica.

Il primo incontro venerdì 17 giugno alle 18.30 vede protagonista l’artista Arthur Duff in dialogo con Damiano Gullì, curatore Arte contemporanea e Public Program di Triennale Milano, e Francesca Pola, professoressa associata di Storia dell’arte contemporanea del Corso di laurea magistrale in Teoria e Storia delle Arti e dell’Immagine UniSR sul tema Universo e primordio.

Le trame contemporanee del ciclo Black Star di Arthur Duff, esplicitamente ispirato agli ammassi stellari scoperti nel Settecento da Charles Messier, ci parlano della reciproca rigenerazione tra pensiero e immagine, facendo emergere il primordiale della nostra relazione con quell’universo che non sappiamo di non conoscere.

La nuova edizione del ciclo di incontri Di futuri ignoti: dialoghi di filosofia e immagine, che prevede una serie di incontri aperti a tutti, tra filosofia, arte, architettura e design, rientra nel programma di Triennale Estate, l’ampio palinsesto di Triennale rivolto a tutta la città di Milano per vivere la cultura insieme. Cinque mesi di programmazione nel Giardino Giancarlo De Carlo, un ricco calendario di oltre 130 eventi pomeridiani e serali rivolti a un pubblico ampio e trasversale: incontri, lecture, festival, proiezioni, spettacoli, concerti, DJ set, performance, laboratori per bambini e tante altre attività, che spaziano dal design all’architettura, dall’arte contemporanea alla performing art, dalla fotografia alla musica fino a temi e contenuti di Unknown Unknowns, 23ª Esposizione Internazionale di Triennale Milano.

I Partner Istituzionali Eni, Lavazza Group e Salone del Mobile.Milano e il Technical Partner ATM sostengono le attività di Triennale Milano.

Per Triennale Estate Triennale Milano ringrazia i Main Partner Nhood e Smeg e il Technical Partner Kartell.

I prossimi appuntamenti di Di futuri ignoti: dialoghi di filosofia e immagine:

28 giugno 2022, ore 18.30
Progettare futuri: lo spazio e le forme

Roberto Mordacci, professore ordinario di Filosofia morale e Preside della Facoltà di Filosofia UniSR, in dialogo con Marco Sammicheli, curatore per il settore design, moda e artigianato di Triennale Milano e direttore del Museo del Design Italiano.

Ricostruire una relazione tra pensiero razionale, creatività e immaginazione del futuro, secondo un’accezione ampia del concetto di design: speculazione filosofica e design possono concorrere nella progettazione dello spazio e delle forme di vita umana del presente come dell’avvenire.

16 settembre 2022, ore 18.30  
Arte – musica – filosofia
con Massimo Donà, musicista jazz e professore ordinario di Filosofia teoretica presso la Facoltà di Filosofia UniSR

Tre linguaggi, un’unica postura, tre pratiche, un’unica intenzione. Insomma, una riflessione che provi a interrogarsi su cosa distingua davvero il linguaggio della creazione da quello della riflessione, quello dei significati da quello dei segni. Una complessa rete di relazioni.

Pin It

Viaggio nell'Arte

Notizie OK ARTE

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Ricordami

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano

BELLATORES TRAILER - Teatro Aleph