GTranslate

 

Premio Driving Energy 2022 Fotografia Contemporanea: iscrizioni gratuite fino al 31 agosto. Tra i giurati Lorenza Bravetta

«Un premio è sempre un punto di svolta, di arrivo e partenza. Il Premio Driving Energy 2022 – Fotografia Contemporanea è l’occasione per tracciare l’evoluzione della fotografia in Italia oggi e uno stimolo creativo per molti che da questa esperienza potranno cogliere una concreta opportunità di ricerca e di carriera», dichiara Lorenza Bravetta, componente della Giuria e curatrice per Fotografia, cinema, new media presso la Triennale di Milano.

Cameras on Driving Energy è il tema del concorso fotografico lanciato da Terna, il gestore della rete elettrica nazionale, per promuovere lo sviluppo culturale del Paese e sostenere i nuovi talenti del settore.

Le iscrizioni sono aperte fino al 31 agosto 2022 sul sito www.premiodrivingenergy.terna.it. La partecipazione è gratuita e riservata a tutti i fotografi maggiorenni (dilettanti, semi professionisti, professionisti) che operano sul territorio italiano. Ogni candidato potrà proporre un solo lavoro fotografico inedito e di nuova realizzazione, composto, a propria scelta, da una o più fotografie.

Curato da Marco Delogu, presidente di Palaexpo, il Premio dispone di una Giuria autorevole, composta da Salvatore Settis, Lorenza Bravetta, Elisa Medde, Emanuele Trevi, Jasmine Trinca e Massimiliano Paolucci.

Cinque i premi che saranno assegnati, per un ammontare complessivo di 26.000 euro. I vincitori saranno proclamati in occasione della mostra dei finalisti in programma nel mese di novembre presso il Palazzo delle Esposizioni di Roma.

Pin It

Viaggio nell'Arte

Notizie OK ARTE

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Ricordami

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano

BELLATORES TRAILER - Teatro Aleph