OK   ARTE . eu . it . net

A Milano Leonardo3 Museum festeggia il decimo compleanno.

Clara Bartolini

La scommessa di Massimiliano Lisa Direttore di Leonardo 3 Museum e Edoardo Zanon direttore scientifico, è stata vinta. Il Leonardo3 Museum e in esso "Il mondo di Leonardo", posto all'inizio della splendida  Galleria Vittorio Emanuele II che si affaccia su piazza Scala dove si erge la statua di Leonardo da Vinci, da mostra temporanea  presentata nel 2013,festeggia oggi dieci anni di attività. I numeri parlano chiaro, 230mila visitatori l'anno. Per questo importante traguardo raggiunto, anche Elena Buscemi presidente del Consiglio Comunale di Milano, e Luigi Abete presidente Associazione imprese Culturali e Creative, a cui il museo ha aderito, hanno voluto presenziare all'inaugurazione per complimentarsi con i creatori del progetto e per la tanta passione e lungimiranza dimostrata.

Oggi Leonardo3 Museo si aggiunge a luoghi come il Museo della Scienza o il Cenacolo Vinciano, completando l'offerta milanese dedicata al grande genio.  Sono 200 i modelli interattivi e le realizzazioni fisiche proposte dal museo e realizzate dai tecnici, e molte sono le novità presentate. Sono sorte nuove prestigiose collaborazioni con il Politecnico di Milano per i problemi tecnici da risolvere nel corso dei lavori, e con il maggior studioso mondiale dei codici di Leonardo  Martin Camp. L'illuminazione è stata completamente  rinnovata  per rendere più coinvolgente la visita, i lavori sono stati supervisionati dal regista Marco Cassini e il direttore della fotografia Davide Manca. La grande immagine dell'Ultima Cena Leonardesca  è stata  completamente restaurata, i colori sono stati riportati alla vividezza che avevano quando il maestro la dipinse, dando la possibilità di coglierne ogni dettaglio. Con il Conservatorio di Milano e il suo direttore Massimiliano Baggio, si è potuto dare vita a un evento davvero straordinario che si svolgerà nel mese di dicembre, la sorprendente possibilità di dare voce, grazie ai musicisti del Conservatorio, agli strumenti esposti in mostra realizzati da Leonardo3 Museum, su disegni di Leonardo ed estrapolati dai suoi codici. Strumenti imprevisti che nessuno ha mai suonato e che verranno studiati per un concerto che non bisognerà perdere.

Ma la chicca più stupefacente è stata la realizzazione di un Leone che i contemporanei di Leonardo raccontano di aver visto camminare e alla fine di un percorso aprirsi per offrire gigli bianchi al re Francisco I di Francia in visita a Milano, del quale possiamo immaginare lo stupore. In mancanza di un progetto completo sono stati estrapolati  dagli studi di Leonardo i vari ingranaggi che compongono questo animale, sfidando e superando tutti i problemi incontrati nella realizzazione. Il leone è stato realizzato ed è stato fatto camminare persino in Galleria Vittorio Emanuele, oltre che nel museo alla presenza di autorità, giornalisti e ospiti entusiasti. Tutto il lavoro tecnico è stato supervisionato da Edoardo Zanon e supportato dai molti esperti del Politecnico che, con entusiasmo hanno collaborato alla realizzazione. Da questo momento in poi potrà essere ammirato insieme alle tante macchine leonardesche realizzate da Leonardo 3 Museum. Conclusione, l'intraprendenza e la passione pagano sempre. Milano può vantare un museo su Leonardo davvero sempre alla ricerca di nuove sfide e quindi stimolante da visitare per adulti, bambini e stranieri in visita, seguiti da guide appassionate e coinvolgenti. Da vedere.   

   

CLARA BARTOLINI

Art &Writing
Art is Life Energy to Live
Via Gardone 16
20139 Milano
Tel. 02 58303684
Cell. 348 9693171
www.clarabartolini.it
Pin It

 GRUPPO FACEBOOK ARTISTI COSTRUTTORI DI PACE

Viaggio nell'Arte con Francesca Bellola

Rikke Laursen

Notizie OK ARTE

JEvents - Calendar Module

June 2024
M T W T F S S
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Ricordami

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano

BELLATORES TRAILER - Teatro Aleph