OK   ARTE . eu . it . net

Presentazione del libro Artemide’s / di Artemide + Lerosa Chronicles. Margherita Morgantin, T-yong Chung, Italo Zuffi

Martedì 21 novembre alle ore 17, l'Aula Magna dell'Accademia di Belle Arti di Bologna ospita la presentazione del libro Artemide's / di Artemide + Lerosa Chronicles, opera in due volumi edita da Quodlibet (testi in lingua italiana e inglese, 2023) a cura di Fulvio Chimento e Carlotta Minarelli.

L'evento vede la partecipazione degli artisti Margherita Morgantin, Italo Zuffi, T-yong Chung e dei curatori Fulvio Chimento e Carlotta Minarelli, con il Prof. Guido Molinari nel ruolo di moderatore. Il volume documenta il lavoro dei tre artisti che nell'estate 2022, a Cortina d'Ampezzo, hanno realizzato il progetto espositivo I giardini di Artemide per la terza edizione di Sentieri d'arte. 

Il progetto editoriale è suddiviso in due parti, che mantengono la propria unità tematica.

Il primo volume, Artemide's / di Artemide, attraverso l'utilizzo di inedito materiale fotografico in bianco e nero, riflette gli interventi realizzati dai tre artisti lungo il sentiero di Pian de ra Spines. Le opere possono essere lette in una valenza estetica e funzionale, oppure acquisire valore di "offerte" alla natura, ma anche manifestarsi quali tangibili presenze del passaggio di Artemide. Oltre a un'ampia documentazione fotografica, l'opera è accompagnata da interviste e da testi critici che mettono a fuoco le motivazioni che hanno portato alla nascita del progetto artistico e alla stretta collaborazione tra gli artisti e gli artigiani delle Regole, istituzione post feudale che garantisce (e preserva), per conto delle famiglie cortinesi, la proprietà collettiva dei boschi e dei pascoli intorno a Cortina. 

Il secondo volume, Lerosa Chronicles, è un diario artistico-scientifico, che contiene i disegni, i dati e i segni raccolti da Margherita Morgantin, dal 15 al 25 luglio 2022, per mezzo di uno spettroradiometro Li-180 durante un periodo di permanenza solitaria a baita Lerosa (2071 metri di altezza), finalizzato allo sviluppo del progetto dell'artista per I giardini di Artemide. Morgantin ha trasformato la piccola baita per pastori incastonata nel paesaggio dolomitico, nelle vicinanze di Forcella Lerosa, in un campo di osservazione meteorologica e astronomica, un luogo dedicato alla meditazione, al disegno e alla scrittura.

  

Artemide's / di Artemide riflette una modalità di intervento precisa, messa a punto da Fulvio Chimento e Carlotta Minarelli a partire dal 2020, in relazione alla rassegna artistica Sentieri d'arte, che ha portato alla nascita a Cortina di tre distinti progetti: Arcipelago fossile (2020), Pupille (2021), I giardini di Artemide (2022). In ciascuna edizione è stata proposta agli artisti una traccia tematica da sviluppare in collaborazione, in modo da creare una dinamica di confronto articolata e aperta. Tutti gli artisti coinvolti nel progetto, tra questi anche Benni Bosetto, Cuoghi Corsello, Alessandro Ferri (Dado), Maurizio Mercuri, Federico Tosi, nel corso degli anni sono intervenuti sul paesaggio intorno a Cortina, mossi dall'intento di realizzare delle opere ad hoc in grado di integrarsi con il territorio e spingere il visitatore a scoprire i sentieri più misteriosi del territorio dolomitico.

Progetto editoriale prodotto da Associazione Controcorrente con il sostegno di Associazione CerchioStella; progetto grafico: studio òbelo (Milano); fotografie: Matteo Schiavoni.

Ingresso gratuito

Accademia di Belle Arti di Bologna, Aula Magna

Via Belle Arti 54, Bologna

www.ababo.it

 

Pin It

 GRUPPO FACEBOOK ARTISTI COSTRUTTORI DI PACE

Viaggio nell'Arte con Francesca Bellola

Rikke Laursen

Notizie OK ARTE

JEvents - Calendar Module

July 2024
M T W T F S S
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Ricordami

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano

BELLATORES TRAILER - Teatro Aleph