OK   ARTE . eu . it . net

OSPITE OSPITANTE: finissage con Alessandro Bergonzoni e Walter Mariotti

OSPITE OSPITANTE: finissage con Alessandro Bergonzoni e Walter Mariotti
Oltre 8.000 presenze per il Padiglione di San Marino alla Biennale Architettura 2023.
Più di 30 workshop didattici e laboratori di co-progettazione.
Finissage: sabato 25 novembre dalle ore 11.00.

Ultimi giorni per visitare il Padiglione della Repubblica di San Marino alla 18. Mostra Internazionale di Architettura - La Biennale di Venezia, ospitato all'interno della Fucina del Futuro (Castello 5063b), nel cuore del Sestiere di Castello.

Con una media di oltre 1.250 visitatori mensili, per un totale di oltre 8.000 presenze nei 6 mesi di apertura, e più di 30 workshop didattici e laboratori di co-progettazione che hanno coinvolto abitanti del sestiere, studenti, docenti e ricercatori delle scuole di alta formazione italiane ed internazionali, il progetto Ospite Ospitante ha riscosso notevole successo, invitando il pubblico della Biennale Architettura 2023, e non solo, a spingersi oltre l'Arsenale e i Giardini per raggiungere il Sestiere di Castello, rappresentativo di una tipica microcomunità veneziana.

A rappresentare la Repubblica più antica del mondo, sono stati l'artista Vittorio Corsini con il progetto Coniugato al presente, e The Hospitality Lab, un gruppo di ricerca composto da studenti, designer e ricercatori delle Università sammarinesi, veneziane e internazionali con il progetto Ecologia dell'altro, in stretto dialogo con le comunità locali.

Il Padiglione della Repubblica di San Marino è stato progettato e realizzato da FR Istituto d'Arte Contemporanea, azienda sammarinese guidata da Alessandro Bianchini, Roberto Felicetti e Vincenzo Rotondo che si conferma nel ruolo di organizzatore dopo l'esperienza maturata con la Biennale Arte 2022, e dall'Università degli Studi di San Marino, con il supporto delle Segreterie di Stato per l'Istruzione e la Cultura, per il Territorio e per il Turismo. La curatela è stata assegnata a Michael Kaethler e Marco Pierini, coadiuvati dal Commissario Riccardo Varini.

Il finissage si terrà sabato 25 novembre con due ospiti d'eccezione: Alessandro Bergonzoni e Walter Mariotti. Il programma della giornata prevede, inoltre, la presentazione a cura di David Liver di Hospitality, magazine n. 9 di Voice Over, la tavola rotonda aperta al pubblico sul tema Ospitalità vs Inospitalità e l'asta degli arredi dell'Hospitality Lab, condotta dai membri della commissione scientifica, tra i quali Elena Brigi, Massimo Renno, Francesca Salatin, Orsetta Rocchetto, Shaul Bassi e Andreas Sicklinger.

Il progetto Ospite Ospitante non si conclude con la chiusura della Biennale Architettura 2023, ma prosegue con alcuni eventi e workshop con la comunità locale, come il laboratorio narrativo con gli ospiti della Residenza San Lorenzo, condotto da Claudia Cantarin, e la conferenza sul Progetto Europeo Tigri in programma il 5 dicembre.

Il progetto Ospite Ospitante si è articolato in due sale, distinte ma connesse, concepite come due organismi tra loro in tensione. Il primo spazio, dedicato alle opere di Vittorio Corsini, con funzione di decompressione e sospensione dal caos esterno, per favorire una dimensione contemplativa, di rigenerazione del pensiero sui temi e i valori essenziali dell'essere oggi. Il secondo spazio pensato per trasformare il pensiero in azione, attraverso workshop progettuali di co-design con la partecipazione di studenti, designer, cittadini, scultori, sociologi, agricoltori, artigiani e visitatori di passaggio.

Per il Padiglione della Repubblica di San Marino, Vittorio Corsini ha realizzato tre opere inedite, tenendo presente non soltanto il tema portante dell'ospitalità, ma anche la natura, la storia e la morfologia dello spazio nel quale sono state collocate. Esercizio 2 si presenta come un cubo in plexiglas, quasi una stanza, nella quale entrare per raggiungere una dimensione intima, favorita da un alito luminoso esemplato sul respiro umano in meditazione. Benvenuti in città si compone di tre video in cui alcuni giovanissimi danzano sulla "loro" musica, che rimane però negata allo spettatore. Primo video mai realizzato da Corsini, Benvenuti in città interagisce con lo spazio esterno, e in particolare con il vento, che determina la velocità del movimento. Terza ed ultima opera Welcome chairs ovvero una coppia di sedie in bronzo poste all'esterno della Fucina del Futuro, invito alla sosta e alla conversazione. Una scultura in cui la narrazione diventa fatto architettonico.

Nella seconda sala è stato allestito un vero e proprio laboratorio di progetto, denominato The Hospitality Lab, che ha fatto seguito ad una precedente fase di mappatura delle necessità della popolazione locale. Nei 6 mesi della Biennale sono state organizzate attività di co-design intorno ai quattro sottotemi della Partecipazione nazionale - comunità, cibo, multispecie, religione - coinvolgendo studenti, docenti di diverse università sammarinesi, italiane e straniere ed esponenti delle comunità artigianali, commerciali, degli anziani residenti nella vicina casa di risposo e delle comunità di bambini della zona di San Lorenzo.

«L'ospitalità è un atto, un gesto e un'intenzione verso l'altro. L'ospitalità determina quanto permettiamo a questo "altro" di entrare nei nostri spazi e zone di comfort, quanto gli permettiamo di influenzare chi siamo e come viviamo», si legge nel testo dei curatori.

Maggiori informazioni relative alla partecipazione nazionale sammarinese alla Biennale Architettura 2023 sono disponibili all'indirizzo www.biennaleveneziasanmarino.com, Facebook @biennaleveneziasanmarino, Instagram @biennalevenezia_sanmarino. Hashtag ufficiali: #biennaleveneziasanmarino - #ospiteospitante - #vittoriocorsini.

FR Istituto d'Arte Contemporanea, azienda fondata nel 2006 a San Marino da Roberto Felicetti, Vincenzo Rotondo e Alessandro Bianchini, comprende i marchi FR Art Collection, FR Watch Collection, FR Art Events. L'attività si caratterizza sia per le dirette televisive su DT 125 e SKY 861, sia per l'organizzazione di mostre dedicate ai principali artisti del Novecento storico italiano e del panorama internazionale. Tra le esposizioni: Al di là della forma. Mostra sul novecento Storico Italiano (Palazzo Granieri della Roccia, Torino), La fine dell'avanguardia da De Chirico a Guttuso, a cura di Vittorio Sgarbi (Galleria d'Arte San Marino, Palazzo Arzilli), la personale di Pablo Atchugarry presso il Waterfront di Porto Cervo. FR Istituto d'Arte Contemporanea ha organizzato il Padiglione di San Marino alla 59. Esposizione Internazionale d'Arte, portando inoltre La Biennale a San Marino, con una ulteriore mostra in Repubblica degli artisti presentati a Palazzo Donà Dalle Rose.

Pin It

 GRUPPO FACEBOOK ARTISTI COSTRUTTORI DI PACE

Viaggio nell'Arte con Francesca Bellola

Rikke Laursen

Notizie OK ARTE

JEvents - Calendar Module

February 2024
M T W T F S S
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Ricordami

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano

BELLATORES TRAILER - Teatro Aleph