OK   ARTE . eu . it . net

L'Arte alla Bocca, quasi da Guinness dei primati

Clara Bartolini

Una libreria unica, un oggetto d'arte in sé, protetta dal FAI, unico esercizio commerciale sotto l’ala di questa istituzione. la libreria Bocca a Milano in Galleria Vittorio Emanuele II, è diretta verso il futuro da Giorgio Lodetti, che prosegue con entusiasmo il lavoro di suo padre Giacomo. Si potrebbe scrivere un romanzo sulla libreria d'Arte più  antica d'Italia e forse del mondo, ed il romanzo in effetti c'è, ed è alla terza edizione. Dopo una forsennata ricerca da speleologo fatta da Giorgio, che sta dando frutti imprevisti ma senz'altro sperati, come la scoperta di Antonio Secondo Bocca, già attivo nei primi decenni del 700, tutto è in progress.

In 250 anni e più di storia, la libreria ha collaborato con alcuni dei più grandi artisti che hanno realizzato le copertine dei libri di questa piccolissima casa editrice fino dagli anni 30/40, tra questi Gabriele Mucchi e Angiolo d'Andrea che lavorò per la Bocca già negli anni 30 del 700. Questa ricerca è stata subito molto apprezzata e Giorgio e la sorella Monica sono stati invitati a presentare il loro libro con la storia (quasi) completa della famiglia che ha ideato questa casa editrice che si dimostra davvero lungimirante, tenace e longeva.

Il padre Giacomo, commosso, approva. La presentazione avviene in  luoghi di massimo prestigio: la Biblioteca Braidense a Milano, l'Accademia Albertina a Torino, la Fondazione Giovanni Spadolini a Firenze e a gennaio sarà a Roma all'Associazione Dante Alighieri. Sempre pieno di spirito d'iniziativa Giorgio invia il libro a Papa Francesco che gli risponde attraverso il Segretario di Stato Vaticano con complimenti e benedizioni, riceve una lettera autografa di complimenti dal Presidente Mattarella, il presidente della Confcommercio Carlo Sangalli e Marco Magnifico presidente del FAI non lesinano congratulazioni per la ricerca e i risultarti, e con queste conferme prosegue con sempre maggiore entusiasmo, da novello Sherlock Holmes.

L'intento abbastanza probabile, date le notizie trovate sulla storia dei fondatori della libreria, fanno ben sperare. Saranno i numeri precisi a definire la possibilità di essere nel Guinness dei Primati come libreria più antica del mondo, in concorrenza con la libreria Bertrand di Lisbona che detiene per ora un primato certo in Europa, poiché aperta nel 1732.  Sarà la testardaggine di Giorgio a portare nuovi risultati e forse il primato tanto desiderato. Perché così, forse, il Comune di Milano proprietario dell'immobile in Galleria dove questo gioiello propone i suoi tesori, non pretenderà  da questa famiglia dal 2025 un affitto inarrivabile per chi vende libri d'arte e non abiti griffati. E Giorgio studia, cerca, approfondisce ovunque per arrivare alla vittoria. Nel frattempo quattro anni fa, nel periodo pandemico ecco l'idea, fonda la Social TV della libreria Bocca, creando un canale su You Tube e prosegue con la sua volontà di coinvolgere artisti, letterati, poeti, per sostenere la cultura e i giovani artisti oltre ai personaggi di fama ormai indiscussa.

Un salotto ormai raro in Italia e sempre in movimento prima virtuale e poi in presenza.  Da quattro anni 5 eventi a settimana  per un totale 196 incontri tutti gratuiti, Tanti libri presentati ed autori conosciuti, messi in rete e visibili in qualunque momento, sfogliabili come pagine. Sostenuto da critici importanti ed amici rappresentanti del mondo culturale italiano. 100.000 le visualizzazioni e  ancora tanti progetti per il futuro. Già pronto il programma del 2024 con un evento a settimana, per lasciare più tempo alla ricerca, sempre pronto ad inserimenti straordinari per chi avrà il merito di avere qualche cosa da dire, con un quadro, una silloge poetica, un romanzo e molto altro. Un luogo raro la libreria Bocca, dove vige la regola dell'Arte con la A maiuscola, cioè ribelle e capace di pensiero libero colto e creativo. Bravissimo Giorgio, meno male che ci sei. Al Comune di Milano, che patrocina sempre il programma di eventi, una preghiera, sosteniamo la libreria Bocca, un gioiello dell'Arte che non deve andare perduto. Per il bene di tutti.  

CLARA BARTOLINI
Art &Writing
Art is Life Energy to Live
Via Gardone 16
20139 Milano
Tel. 02 58303684
Cell. 348 9693171

E mail cb.clarabart@gmail.com

www.clarabartolini.it

Pin It

 GRUPPO FACEBOOK ARTISTI COSTRUTTORI DI PACE

Viaggio nell'Arte con Francesca Bellola

Rikke Laursen

Notizie OK ARTE

JEvents - Calendar Module

February 2024
M T W T F S S
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Ricordami

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano

BELLATORES TRAILER - Teatro Aleph