OK   ARTE . eu . it . net

GLI APPUNTAMENTI DI TRIENNALE MILANO 6 – 12 maggio

6 maggio

  • 18.00 FOG Festival | Films from Ballet national de Marseille x (LA)HORDE
    Presso Institut français Milano
    Ingresso libero previa iscrizione: triennale.org
    In occasione di FOG 2024 vengono proiettati alcuni dei lavori del collettivo che fa della propria danza un mezzo di espressione politica. I film selezionati, dirompenti opere dalla forte carica visiva, sono: Ghosts, in cui figure leggiadre invadono gli spazi deserti del Musée des Beaux-Arts di Marsiglia, Room with a view, video musicale dell'omonimo brano di Rone che sfida i limiti del corpo per sperimentare nuove modalità di movimento, Cultes, un viaggio psichedelico nel cuore di una comunità unita dall'amore per la musica, The Master's Tools, che esamina la relazione tra uomo e industria, Novaciéries, che reinterpreta il jumpstyle per esplorare lo sviluppo misterioso di una danza post-internet, e Bondy, un ritratto coreografico degli abitanti della cittadina francese di Bondy.


7 maggio

  • 19.30, 20.15 e 21.00 FOG Festival | To Da Bone – performative version – (LA)HORDE
    Spettacolo a pagamento, per maggiori informazioni: triennale.org
    Uno dei collettivi più dirompenti della scena internazionale si esibisce in una performance site specific per FOG 2024, in cui la danza diventa un mezzo di insurrezione. Con un'energica esplosione di corpi, architetture e musica elettronica live, (LA)HORDE porta in scena la ribellione intima della gioventù e il ruolo sempre più politico e identitario dei nuovi media per i più giovani. In questa performance, la carica selvaggia e contagiosa dei danzatori si sfoga sul ritmo di diversi stili, come tekstyle, shuffle, hakken e jumpstyle, dando vita a una danza militante, a un movimento di opposizione.

  • 18.30 Incontro | Context Specific. Il ritratto aperto di MASBEDO
    Ingresso libero previa iscrizione: triennale.org
    Nell'ambito del Public program di Ritratto di città – progetto di MASBEDO a cura di Cloe Piccoli – viene presentato il primo appuntamento dedicato al concetto di "context specific": metodo, attitudine e visione della pratica artistica di MASBEDO. Il Public program riflette il carattere multidisciplinare dell'omonimo progetto, approfondito in quattro conversazioni che mettono in sinergia arte, architettura, radio e musica. Il programma è un'estensione del reenactment realizzato da MASBEDO di Ritratto di città (1954) di Berio, Maderna e Leydi che rese possibile la nascita dello Studio di Fonologia negli studi RAI di Milano, esempio pionieristico di interdisciplinarietà e sperimentazione che ha plasmato il progetto. Context Specific. Il ritratto aperto di MASBEDO esplora l'opera come innesco di una riflessione che, a partire dalla porosità linguistica del progetto, arriva a considerare le potenzialità di pratiche artistiche e curatoriali context specific capaci di creare idee in ascolto e scambio reciproco con la molteplicità dei contesti di riferimento. Intervengono: Carlo Antonelli, giornalista e direttore artistico; Damiano Gullì, curatore per Arte contemporanea e Public program di Triennale Milano; MASBEDO, artisti; Cloe Piccoli, critica d'arte e curatrice; Alberto Saibene, storico della cultura italiana del Ventesimo secolo; Alberto Salvadori, direttore e fondatore di Fondazione ICA Milano.

  • 22.00 FOG Festival | Cosmic Perspective from Milan. Closing Party – Radio Raheem
    Concerto a pagamento, per maggiori informazioni: triennale.org
    Radio Raheem rinnova la collaborazione con FOG per un nuovo palinsesto di live music sessions. Hub culturale e piattaforma media indipendente, Radio Raheem porta sul palcoscenico di FOG alcune delle realtà musicali più innovative del panorama italiano contemporaneo, costituendosi ancora una volta come l'anima musicale del festival. Dalla sua fondazione nel 2017, Radio Raheem si rivolge ad un pubblico curioso che desidera esplorare e capire meglio il mondo che ci circonda. Da gennaio 2020 si trasferisce all'interno di Triennale Milano, creando contenuti speciali tra talk, interventi musicali, video e approfondimenti che vedono coinvolti artisti, curatori, musicisti e performer. Line-up: 22.00 – Raregems; 23.00 – PolyRitmo.


8 maggio

  • 10.00 Triennale Radio Show

    Evento online
    Proseguono gli appuntamenti radiofonici in collaborazione con Radio Raheem. Host della trasmissione Damiano Gullì, curatore per Arte contemporanea e Public program di Triennale Milano.

  • 18.00 Incontro | Design e linguaggio, nuove intersezioni – NABA TALKS. Dalla parola all'oggetto - dialogo tra linguaggio, arte e design
    Ingresso libero previa iscrizione: triennale.org
    Progettare con la parola sgrava il designer dalla necessità di imparare a fare coding. E se il linguaggio fosse un codice altrettanto complesso? Come reagisce la macchina al cambio dei registri lessicali? Porta a risultati diversi usare la parola poetica invece che la lingua di tutti i giorni? E se impiegassimo direttamente i codici di legge per limitare l'uso improprio dell'intelligenza artificiale? Nel primo appuntamento del ciclo di incontri promosso da NABA, Nuova Accademia di Belle Arti NABA TALKS. Dalla parola all'oggetto - dialogo tra linguaggio, arte e design gli ospiti Michele AquilaCristina Costantini, in dialogo con Anthony Marasco, cercano di rispondere a queste domande.

  • 19.00 Incontro | Artist Talks: Francesco Clemente in conversation with Hans Ulrich Obrist
    Ingresso libero previa iscrizione: triennale.org
    Artist Talks è un programma a cura della Fondazion Beyeler e di UBS, in cui artisti contemporanei di fama internazionale parlano del loro lavoro. Gli incontri hanno un formato aperto e dinamico e spaziano da tradizionali conferenze d'artista a conversazioni, dirette e coordinate da un moderatore, tra artisti e personalità di spicco del mondo dell'arte. Gli Artist Talks si tengono alla Fondation Beyeler di Riehen/Basilea e presso altre istituzioni artistiche in Europa, Asia e Stati Uniti. L'incontro in Triennale è una conversazione tra l'artista Francesco Clemente e Hans Ulrich Obrist, Direttore artistico Serpentine Galleries, Londra.


9 maggio

  • 10.00 Laboratorio | Dance Well - Ricerca e movimento per il Parkinson
    Ingresso libero previa iscrizione: triennale.org
    Triennale Milano presenta Dance Well: un'iniziativa per promuovere la pratica della danza contemporanea in spazi museali e contesti artistici, che si rivolge principalmente, ma non esclusivamente, a persone che vivono con il Parkinson. Le classi si tengono tutti i giovedì mattina fino alla fine dell'anno. La partecipazione è aperta a tutti.

  • 15.30 Incontro | Open Day Fondazione ITS I-Crea Academy
    Ingresso libero previa iscrizione: triennale.org
    La Fondazione ITS I-Crea Academy presenta la sua offerta formativa per il biennio 2024 – 2026. La Fondazione ITS I-Crea Academy è nota per la sua eccellenza nell'offrire corsi innovativi e specializzati, progettati per preparare gli studenti ad affrontare le sfide del mondo reale nei settori creativi e digitali. Vengono presentati i corsi di Sound design and music production for media; Film making video for media; Fashion art direction & communication strategies; Design digitale: strategia e web design per le imprese creative; Digital fashion heritage; Strategic visual designer per la cultura e il territorio; Fotografia e nuovi linguaggi della comunicazione visiva.

  • 18.30 Visita guidata | Museo del Design Italiano
    Visita guidata a pagamento, per maggiori informazioni: triennale.org
    Triennale propone una serie di visite guidate alla scoperta delle sue mostre e della sua collezione permanente. Il Museo del Design Italiano presenta la sua nuova selezione di oggetti e il suo allestimento attraversando i cento anni della storia di Triennale, con oltre 300 pezzi scelti tra i 1.600 che compongono le collezioni dell'istituzione e altri in prestito da importanti collezioni private.


10 maggio

  • 11.00 Incontro Nuove frontiere del restauro
    Il rapporto tra il restauro e la valorizzazione del patrimonio culturale è un tema profondo e intrinseco sempre più centrale per l'Italia e il sistema Paese, una relazione che coinvolge attività volte alla promozione della conoscenza, l'apprezzamento e la fruizione dei beni culturali da parte del pubblico. I protagonisti del restauro coinvolgono il pubblico con le esperienze più appassionanti. Intervengono: Cinzia Pasquali, restauratrice Museo Louvre; Chiara Rostagno, Vicedirettrice Pinacoteca di Brera; Isabella Villafranca Soissons, Direttrice Dipartimento Conservazione Open Care; Andrea Toniutti, docente Scuola di Restauro di Botticino. Modera: Arianna Beretta, Direttrice Scuola di Restauro di Botticino.

  • 18.30 Visita guidata | Io sono un drago. La vera storia di Alessandro Mendini
    Visita guidata a pagamento, per maggiori informazioni: triennale.org
    Triennale Milano propone una visita guidata per scoprire attraverso la mostra l'opera di Alessandro Mendini, architetto, designer, artista e teorico che ha segnato le rivoluzioni del pensiero e del costume del vecchio secolo e del nuovo millennio. l titolo dell'esposizione Io sono un drago prende spunto da uno dei suoi più emblematici autoritratti per enfatizzare l'unicità della sua figura nel mondo del progetto. La mostra si articola in nuclei tematici e riunisce lavori di formati, materiali e soggetti differenti, opere provenienti da numerose collezioni pubbliche e private e coinvolge voci da tutto il mondo.


11 maggio

  • 12.00 Visita guidata | Museo del Design Italiano
    Visita guidata a pagamento, per maggiori informazioni: triennale.org

  • 15.30 Laboratorio | Officina delle idee svitate
    Laboratorio a pagamento, per maggiori informazioni: triennale.org
    Cosa si nasconde dentro una macchina da scrivere? Quante forme può avere un telefono? I designer danno vita a oggetti dalle forme più disparate: alcune volte viaggiano con la fantasia, altre volte devono rimanere con i piedi per terra. I bambini e le bambine potranno scoprire i segreti nascosti di alcuni oggetti della collezione di Triennale Milano.

  • 18.30 Visita guidata | Io sono un drago. La vera storia di Alessandro Mendini
    Visita guidata a pagamento, per maggiori informazioni: triennale.org


12 maggio

  • 10.00 Laboratorio OVER60 – Silvia Gribaudi
    Laboratorio a ingresso libero, previa registrazione: triennale.org
    Attraverso l'umorismo e la leggerezza che caratterizzano il lavoro della coreografa Silvia Gribaudi, in grado di fondere performing art, danza e teatro, proponiamo un laboratorio rivolto principalmente, ma non esclusivamente, a donne con più di 60 anni che desiderino vivere un'esperienza artistica collettiva. Le partecipanti e i partecipanti sperimenteranno il movimento attraverso l'espressione libera e creativa del proprio corpo, avvicinandosi attraverso la danza a sé e agli altri.

  • 12.00 Visita guidata | Museo del Design Italiano
    Visita guidata a pagamento, per maggiori informazioni: triennale.org

  • 15.30 Laboratorio | Officina delle idee svitate
    Laboratorio a pagamento, per maggiori informazioni: triennale.org

  • 18.30 Visita guidata | Io sono un drago. La vera storia di Alessandro Mendini
    Visita guidata a pagamento, per maggiori informazioni: triennale.org
Pin It

 GRUPPO FACEBOOK ARTISTI COSTRUTTORI DI PACE

Viaggio nell'Arte con Francesca Bellola

Rikke Laursen

Notizie OK ARTE

JEvents - Calendar Module

May 2024
M T W T F S S
1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Ricordami

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano

BELLATORES TRAILER - Teatro Aleph