OK   ARTE . eu . it . net

LONGLAKE Festival Summer City Festival

IL PROGRAMMA UFFICIALE DELL'EDIZIONE 2024 
11 – 28 luglio 2024 
LUGANO
 Oltre 300 artisti per 17 giorni si esibiranno all’aperto tra il lungolago,
il Parco Ciani e le caratteristiche piazze cittadine.
 
Grandi concerti con artisti della scena musicale internazionale e svizzera
nelle storiche rassegne Estival Jazz e Blues to Bop.
 
TRA GLI OSPITI:
 
Diodato, Alborosie, Alex Britti, Tom Walker, Gary Clark jr., Cory Henry, Bokanté, Boney Fields, D.K. Harrell, Dan Mudd feat., Delta Groove Band,
Emmanuel Pi, Djob Feelin's 9 & The Soul Sisters of Gospel, Fantastic Negrito, Francesco Garolfi Trio, Ginger Brew Sisters and Brothers Choir Ensemble, Hiromi, Ludovico Einaudi, Manu Hartmann Band,
Lucy Woodward...
 
Il programma completo sul sito longlake.ch
È stato annunciato a Lugano il programma della nuova edizione 2024 del LongLake Festival, un palcoscenico en plein air che vedrà il Lungolago e la città di Lugano per più di due settimane, e poi proseguendo fino alla fine di agosto, invasa da eventi, performance artistiche, grandi concerti e serate aperte e dedicate al grande pubblico.
Un vero e proprio festival urbano che coinvolge alcune delle più belle location di Lugano che vanno dalla foce del Cassarate, passando per il Parco Ciani, seguendo il lungolago, fino alle storiche Piazza Manzoni e Piazza della Riforma, per giungere al centro culturale del LAC.
La 14ª edizione si presenta con una proposta artistica che unisce la grande musica sui palchi a un ricco calendario di eventi, per la maggior parte gratuiti, tra teatro, cabaret, proiezioni di film, conferenze, attività per famiglie, installazioni d’arte urbana, mercatini tematici, proposte di street food ed esperienze da vivere all’aperto.

 

Il primo grande appuntamento dal carattere internazionale sarà quello con Estival Jazz, tra l’11 e il 14 luglio, in Piazza della Riforma e quest’anno anche al Parco Ciani.

Blues to Bop entra da quest'anno a far parte del Festival, spostandosi da fine agosto al weekend compreso tra il 18 e il 21 luglio. Piazza della Riforma, Piazza Cioccaro e Rivetta Tell ospiteranno le esibizioni degli artisti blues presenti alla storica manifestazione. Il cartellone generale del Festival sarà completato dal programma di Lugano Buskers che si svolgerà dal 24 al 28 luglio.
Crediti fotografici: © Divisione Eventi e congressi – Città di Lugano

© Divisione Eventi e congressi – Città di Lugano

ESTIVAL JAZZ

11– 14 LUGLIO

A dare il via alla 14ª edizione di Lugano LongLake Festival è il programma di Estival Jazz (11 – 14 luglio) con il cantautore italiano Diodato in un concerto intimo al Parco Ciani (prevendite: biglietteria.ch). In apertura si esibirà la svizzera Chiara Dubey. Il 12 e 13 luglio la programmazione di Estival Jazz ritroverà il caloroso pubblico di Piazza della Riforma per due serate di concerti gratuiti. Sul palco artisti di grande richiamo internazionale: Tom Walker, Gary Clark jr., Cory Henry, Bokanté, Gil Evans Remembered, Hiromi’s Sonicwonder. Accanto ai grandi ospiti musicali internazionali, tra il 12 e il 14 luglio anche gli artisti della scena musicale svizzera avranno la possibilità di esibirsi sui palchi allestiti al Boschetto e in Punta Foce. Saranno presenti gli artisti svizzeri Naïma, NNAVY, Nolan Quinn Quintet, MISS-C-Line, SMUM 5tet, Chelan, Duo Joanina oltre che i brasiliani Sons do Brasil - Ensemble Curumins. Alcuni tra gli artisti svizzeri che si esibiranno per tutta la durata del LongLake Festival sono stati selezionati tramite bando, mentre altri sono stati invitati dalla direzione artistica che da diversi anni, si impegna per favorire lo scambio, in ambito musicale, tra le diverse regioni linguistiche nazionali.

 

SERATE 15–16–17 LUGLIO

Dopo Estival la settimana si riapre con un altro grande ospite musicale: lunedì 15 luglio nella suggestiva ambientazione naturale del Parco Ciani, salirà sul palco il pioniere italiano per eccellenza della musica e cultura reggae, Alborosie & Shengen Clan. Ad aprire la serata la formazione ticinese reggae elettronica dei Sun Over Waves (la prevendita del concerto è disponibile sul sito biglietteria.ch) e prima della loro esibizione il concerto gratuito con Lampa Sexta Feira al Parco Ciani, in zona Punta Foce.

 

Il giorno successivo, martedì 16 luglio, Piazza della Riforma ospiterà lo straordinario pianista e compositore Ludovico Einaudi. I biglietti del concerto, organizzato in collaborazione con LAC Lugano Arte e Cultura eMyNina Spettacoli, sono già sold out.

Mentre mercoledì 17 luglio al Parco Ciani, in programma un'altra serata gratuita dedicata ad artisti svizzeri con le esibizioni di Van Couver e Hus Band.
Boney Fields_Alexandre Lacombe

Gary Clark Jr

Boney Fields, crediti: Alexandre Lacombe

Gary Clark Jr
Diodato

Alborosie

Diodato

Alborosie, 2024

BLUES TO BOP

18–21 LUGLIO

Il secondo weekend musicale – dal 18 al 21 luglio – è dedicato a Blues to Bop che si inserirà quest’anno per la prima volta nel contesto di Lugano LongLake Festival offrendo come da tradizione quattro giorni di musica coinvolgente e incontri di approfondimento culturale con gli artisti, il tutto ad ingresso gratuito. Con un’accurata selezione di musicisti internazionali, Blues to Bop offrirà un viaggio musicale per celebrare l'universalità del blues, inteso come elemento di unione e di valorizzazione di culture diverse attraverso la musica. In questa edizione, l’evoluzione del festival è ancora più evidente con diverse novità sia per le location che ospiteranno le performance sia per le nuove collaborazioni a livello artistico.

 

Saranno ospiti Alex Britti, Boney Fields, D.K. Harrell, Dan Mudd feat. Bearbeat, Delta Groove Band, Emmanuel Pi Djob Feelin's 9 & The Soul Sisters of Gospel, Fantastic Negrito, Francesco Garolfi Trio, Ginger Brew Sisters and Brothers Choir Ensemble, Jontavious Willis, Lakeetra Knowles & Music Train Band, Lucy Woodward, Manu Hartmann Band, Soul Sisters of Gospel, Umberto Porcaro Band.

 

Quest’anno si aggiunge una preziosa sinergia con LAC Lugano Arte e Cultura che ha portato a inglobare la prestigiosa sede del LAC tra le location del festival, nonché ad includere alcuni concerti blues & world della rassegna LAC en plein air, curata da Saul Beretta, nella programmazione ufficiale di Blues to Bop e viceversa. Decisione che simboleggia non solo l’importanza della collaborazione tra le due istituzioni cittadine, ma anche il desiderio comune di celebrare la musica negli scenari più rappresentativi di Lugano.

 

BUSKER MUSIC

24–28 LUGLIO

A chiudere la 14° edizione di Lugano LongLake Festival ci penseranno le proposte musicali di Buskers che dal 24 al 28 luglio torna con una nuova edizione che rende omaggio alle prestazioni artistiche di strada. Per la musica saranno presenti Meule (FRA), Nathalie Froehlich (CH), The Jungle Jazz Band (DE), Ada Oda (BEL), BanditVoyage (CH), Mina & Bryte (UK-GH), Dj Marcelle (NL), Delaney Davidson (NZ), Weekend Martyr (ITA), YallaMiku (CH-WORLD), Crema (ITA), WaqWaq Kingdom (JP), Bee Bee Sea (ITA), Crème Solaire (CH), Any Other (ITA), Baronesse (CH-TI-ITA), Dion Lunadon (USA), Degurutieni (JP), Electric Rastrello (ITA), Currenti Calamo (CH-TI), Roshâni (CH), Sleap-e (ITA), Tacobellas (ITA), SMIKES (CH-TI),Lálla Beau (CH), La Gustav (CH), Gonzalo Baby Boy (ITA), Valeria Sturba (ITA), Flavio Calaon (CH-TI),Cuicuocua (ITA), Bad Farini (ITA), Pitrek Spitrek (ITA).
Hiromi_Mitsuru Nishimura

Hiromi, Mitsuru Nishimura
Alex Britti

Ginger Brew Sisters & Brothers Gospel Choir Ensemble MauAnd

Alex Britti, crediti: Fabrizio Cestari

Ginger Brew Sisters & Brothers

Gospel Choir Ensemble MauAnd

GLI SPETTACOLI E I TALK

Nel quadro del LongLake Festival, nascono quest’anno i Midi Time: un ciclo di intimi incontri che invitano il pubblico a trascorrere una pausa pranzo diversa dal solito per dedicarsi a sé stessi, al dialogo con l’altro e all’approfondimento. Si tratta di un viaggio di apertura alla scoperta di storie, realtà locali, creatività e introspezione: un invito a prendendosi il tempo per le cose importanti. Gli 11 incontri si svolgono dal 12 al 26 luglio, dal lunedì al venerdì, dalle 12:00 alle 13:00, nella location di Punta Foce. Il 12 luglio, grazie all’Associazione Leggere e Scrivere sarà possibile scoprire la Lingua facile; la libreria il Rifugio Letterario presenterà dei libri scelti il 15 e 22 luglio, Federica Dubbini introdurrà alla pratica della meditazione il 16 luglio e all’introspezione creativa il 23 luglio, il 17 luglio l’Associazione Nascere Bene Ticino ci parlerà di Storie di Parto, il 18 luglio, Gabriela Hess introdurrà il pubblico alla Calligrafia Soleil, il 19 e 24 luglio Valentina Grignoli presenterà due libri scelti, il 25 luglio Teatro Danzabile presenterà le sue attività incentrate sulla partecipazione e fruizione culturale inclusiva ed accessibile. Il ciclo si chiude il 26 luglio con l’evento Poethreesome, in cui due poetesse e un poeta svizzeri si traducono a vicenda esibendosi in una lettura incrociata di poesie in lingua originale e nelle lingue di traduzione, in un continuo passaggio tra scrittura e riscritture in italiano, francese e tedesco.

Alle ore 18:00 presso la location del Boschetto, il 19, 21, 22 e 23 luglio ci saranno inoltre 4 momenti importanti in cui la parola sarà protagonista. Se alcuni altri grandi nomi saranno svelati nel corso delle prossime settimane, possiamo già anticipare che il 19 luglio, ci sarà Fiabafobia, monologo comico di Arianna Porcelli Safonov e il 22 luglio sarà presentato il libro Aurelio Ponzoni: La Versione di Cochi, a cura di Paolo Crespi.

Saranno due gli spettacoli che verranno presentati sul lungolago e che coinvolgeranno il pubblico presente: i Beach Patrol (11-13 luglio), enormi personaggi dei cartoni animati con trampoli powerskip che consentono loro di saltare e rimbalzare fino a 2 metri d'altezza mentre sorvegliano le strade e soccorrono i passanti. Dal 18 al 20 luglio a far divertire il pubblico del lungolago i The Baad Mutha Funkas: con i loro razzi giganti e i capelli voluminosi, Stag e Randy non si perdono mai tra la folla. Direttamente dagli anni Sessanta e Settanta, con le loro battute smielate e le battute da chat in piena regola, camminano sui trampoli per le strade interagendo con la folla.

Altri spettacoli teatrali saranno presentati presso il Teatro Foce, fra cui “Toponomastica” realizzato da Produzioni Marta Pistocchi con PEM Habitat Teatrali e “Big Data B&B” di e con Laura Curino. Entrambi gli spettacoli sono organizzati in collaborazione con il Terra e Laghi Festival internazionale di teatro. Oltre a questi in programma al Foce “La locandiera – A long play”, una produzione del Centro Teatrale Bresciano. Il programma completo è disponibile sul sito.

Sempre dal 24 al 28 luglio torna Lugano Buskers, che rende omaggio alle prestazioni artistiche di strada, sotto il segno “Vulcano Edition”. Seppur essenziali nei mezzi, le performance saranno intense e si scateneranno nei generi più svariati: concerti, teatro, cabaret, marionette, acrobazie aeree e installazioni estemporanee.

Organizzato dall’Associazione Buskers, in collaborazione con la Divisione eventi e congressi della Città di Lugano, la nuova edizione ospiterà più di 50 artisti tra musicisti, acrobati, attori che si esibiranno per le strade della città, regalando spettacoli imperdibili.

Il tutto avverrà simultaneamente in 12 postazioni distribuite sul lungolago, da Piazza Manzoni fino a Punta Foce, che possono essere palchi veri e propri o postazioni create sulla strada attraverso una presa elettrica e una piccola luce per quando scende la sera.
Crediti fotografici: © Divisione Eventi e congressi – Città di Lugano

© Divisione Eventi e congressi – Città di Lugano

LE PROPOSTE FAMILY

Fin dai suoi inizi, il Festival ha sempre riservato ampio spazio alla programmazione dedicata ai più piccoli e alle loro famiglie, offrendo un modo alternativo e stimolante di trascorrere il tempo libero durante l'estate. Il programma, ricco e variegato, comprende una vasta gamma di eventi gratuiti che spaziano dagli spettacoli alle letture, fino ai laboratori creativi. Le attività sono pensate per i bambini da 0 a 12 anni, garantendo divertimento per tutti i gusti. Anche quest'anno, durante il festival, verrà allestito il Villaggio Family, un ambiente di gioco sicuro e accogliente per bambini e famiglie. Il Villaggio, situato all’interno del Palazzo dei Congressi e nel giardino adiacente del Parco Ciani, sarà aperto tutti i giorni dalle ore 16:00 alle 21:30.

Quest’anno il Villaggio Family ospiterà, per tutto il periodo del Festival, l'esposizione fotografica itinerante a curadi Pro Familia Svizzera Italiana dal titolo 'Famiglie - esplorando il passato, immaginando il future”.

Presso l'Asilo Ciani invece, dal 12 al 21 luglio, l’Associazione Casa dos Curumins sarà presente con una mostra d'arte dal titolo “Cores do Brasil” e organizzerà diversi laboratori per i più piccoli.

Infine ricordiamo un’altra importante collaborazione: l’opera di street art partecipativa Lugaxy Axtro Flowers, realizzata da Yuri Catania lo scorso settembre, prosegue il suo viaggio sulla facciata del Palazzo dei Congressi di Lugano, sposando il tema del Villaggio Family ispirato a "La Sirenetta” del libro di Hans Christian Andersen. L’evento si svolgerà in occasione del LongLake Festival, dall’11 al 14 luglio e porterà l’opera, con gli astronauti e i fiori del Parco Ciani, ad immergersi nel fondale del Lago Ceresio alla scoperta di un mondo sommerso con sireneastronauta e pesci locali, in una sorta di parallelo con il mondo spaziale già rappresentato. Il mondo surreale rappresentato andrà a sovrapporsi ma non a sostituire l'installazione precedente, concatenandosi e completando in maniera nuova quanto già creato sull’intera facciata del Palazzo dei Congressi, in una sorta di sovrapposizione tra emerso e immerso. L'opera partecipativa sarà aperta a tutte le persone, adulti e bambini, che desiderano contribuire alla sua realizzazione.

URBAN ART

Urban Art è un cantiere di iniziative artistiche che spazia in ambiti sperimentali diversi e mette in relazione i cittadini con il contesto urbano. Per questa edizione saranno tre le proposte artistiche in cantiere: per cominciare, giovedì 11 luglio, alle ore 17:30, il pubblico è invitato all’evento di presentazione del murales che gli studenti del corso Pittori di scenari del CSIA, con la supervisione dell’artista ticinese Marco Scorti e la guida di Mauro Zanolari, docente responsabile CSIA, realizzeranno presso le ex scuole di Viganello dal 17 al 28 giugno. Il progetto, nato dalla volontà di sensibilizzare non solo i giovani, ma l’intera comunità sull’importanza dell’uso dei mezzi pubblici di trasporto in un’ottica di sviluppo sostenibile, è promosso da Trasporti Pubblici Luganesi (TPL) in collaborazione con il Centro Scolastico per le industrie artistiche (CSIA) e ArteUrbana Lugano (AUL).

Dal 15 al 28 luglio, avremo poi un importante intervento artistico a cura del famoso duo di artisti italiani Sten Lex. Gli artisti realizzeranno infatti un intervento artistico sul muro a pettine che separa il Lido di Lugano da Via Foce, lungo circa 70 metri. L’opera dal titolo Confini XII, è un’astrazione geografica, una composizione che rimodula i confini geografici e ne crea di nuovi. Il murales riprende sia la cartografia e sia il concetto di spartito e di componimento musicale, sottolineando nel contempo la cadenza ritmica dei pilastri stessi. Il 18 e 19 luglio, ci sarà poi il progetto Bestiale! In collaborazione con la rassegna ORME...on the road 2024, il Teatro Danzabile accompagnerà il pubblico in un percorso poetico-performativo alla scoperta di una selezione di opere di arte urbana legate tra loro da un tratto comune: l'animalità. In occasione della passeggiata teatrale aperta a tutte/i, di cui sono previste 4 repliche, ogni partecipante riceverà un buono bibita per Lugano Marittima, dove potrà ristorarsi alla fine del percorso. L’evento è gratuito ma è necessaria l’iscrizione via l’app MyLugano.

LONGLAKE SUMMER EXPERIENCE

Sono diverse le “esperienze” per vivere in pienezza l’estate luganese in riva al lago durante il Festival. Dalle suggestive atmosfere di Lugano Marittima, al salotto estivo Park&Read presso il Parco Ciani dove rilassarsi sulle sedie sdraio in compagnia di una buona lettura.

Fra le novità invece verranno proposti dei pic nic al Parco Ciani organizzati in collaborazione con Sambì mentre verrà riproposto il container rosso targato Lugano Scintilla, uno spazio d’incontro creativo intergenerazionale che propone ogni giorno atelier creativi, ma anche tanta buona musica, amicizia e leggerezza. E ancora i pedalò, i meravigliosi lidi e piscine della nostra città, escursioni e tanto altro per vivere appieno il Festival!

Pin It

 GRUPPO FACEBOOK ARTISTI COSTRUTTORI DI PACE

Viaggio nell'Arte con Francesca Bellola

Rikke Laursen

Notizie OK ARTE

JEvents - Calendar Module

July 2024
M T W T F S S
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Ricordami

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano

BELLATORES TRAILER - Teatro Aleph