GTranslate

 

Alle Gallerie d'Italia Dai Medici ai Rothschild, collezionisti, filantropi

Clara Bartolini

Fino al 26 marzo 2023 alle Gallerie d’Italia a Milano, museo di Intesa Sanpaolo, sarà possibile visitare la mostra “Dai Medici ai Rothschild. Mecenati, collezionisti, filantropi.” a cura di Fernando Mazzocca e Sebastian Schütze con il coordinamento generale di Gianfranco Brunelli.

La mostra, realizzata in partnership con Alte Nationalgalerie - Staatliche Museen zu Berlin e Musei del Bargello e con la collaborazione della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la Città metropolitana di Milano, presenta oltre 120 opere di diverse epoche provenienti da prestigiosi musei internazionali come National Gallery di Londra, Musée du Louvre di Parigi, Albertina di Vienna, Staatliche Museen di Berlino e The Morgan Library & Museum di New York.

Lorenzo de’ Medici, le famiglie Giustiniani e Torlonia, Enrico Mylius e, nell’area mitteleuropea, Moritz von Fries, Johann Heinrich Wilhelm Wagener, Nathaniel Mayer Rothschild, e in America John Pierpont Morgan  ci mostrano il carattere personalissimo di ogni mecenate e con esso il gusto del tempo permettendoci, oltre che di apprezzare opere di assoluta bellezza, anche di rievocare le vicende umane che hanno portato a queste raccolte d'arte tanto preziose. Molti i maestri esposti:  Verrocchio, Michelangelo, Bronzino,  Caravaggio, Valentin de Boulogne, Antoon Van Dyck, Angelika Kauffmann, Francesco Hayez, e un inedito di Giorgio Morandi.

Una grande varietà di generi artistici, per questo sono presenti dipinti, sculture, disegni, incisioni, bronzetti, medaglie e preziosi cammei. Tra le opere di maggior rilievo si segnalano il Putto con delfino del Verrocchio, la Crocifissione di Annibale Carracci, la Madonna della scala di Michelangelo, il San Gerolamo Penitente di Caravaggio, il Ritratto del conte Josef Johann von Fries di Angelika Kauffmann, il Ritratto di Everhard Jabach di Antoon van Dyck, La fuga di Bianca Cappello da Venezia di Francesco Hayez e l’inedita Natura morta di Giorgio Morandi. Undici le sezioni , l'ultima dedicata all'umanista Raffaele Mattioli. Da vedere.

CLARA BARTOLINI

Art &Writing
Art is Life Energy to Live
Via Gardone 16
20139 Milano
Tel. 02 58303684
Cell. 348 9693171
www.clarabartolini.it/com
Pin It

Viaggio nell'Arte

Notizie OK ARTE

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Ricordami

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano