GTranslate

 

TRIENNALE MILANO GLI APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA 23 – 28 novembre

GLI APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA  23 – 28 novembre

23 novembre


15.00 – 17.00 Caring cities: uno sguardo sugli studi di genere e le pratiche performative nella città
Parte del ciclo di incontri in occasione della mostra Milano Piano Zero e del progetto di ricerca What Is the City But the People?
Il talk si concentra sulla pratica performativa e le logiche di genere nella progettazione di spazi condivisi per ricucire il divario tra urbanistica e corpo. La conversazione apre a un dibattito sul corpo in movimento come metafora di una nuova città dinamica e rinnovata.



24 novembre

09.30 Triennale Radio Show
Evento online
Un nuovo appuntamento in collaborazione con Radio Raheem. Damiano Gullì, curatore del Public Program di Triennale, sarà in dialogo con Andrea Cavallari, regista; Gea Politi, direttore di “Flash Art” ed editore di “Dune”; Marco Tortoioli Ricci, Presidente AIAP – Associazione italiana design della comunicazione visiva; Marco Sammicheli, Direttore del Museo del Design Italiano.

11.00 – 13.00 Urbanistica sostenibile: progettazione responsabile e greenwashing
Parte del ciclo di incontri in occasione della mostra Milano Piano Zero e del progetto di ricerca What Is the City But the People?
Nell’incontro verrà affrontato il tema della sostenibilità attraverso un'indagine degli effetti della “sloganizzazione" sulla progettazione urbana. Il concetto di green city è realmente connesso all'ecologia? Anche architettura e urbanistica sono colpevoli di greenwashing?

15.00 – 17.00
Fare città: il ruolo del cittadino nella generazione dello spazio urbano
Parte del ciclo di incontri in occasione della mostra Milano Piano Zero e del progetto di ricerca What Is the City But the People?
Una conversazione sull'urbanistica e sull'adeguatezza dei suoi metodi in risposta alle esigenze del cittadino contemporaneo, partendo dal tema del "fare città”, dalla ricerca di una dimensione collettiva e condivisa di spazio e di benessere per il vivere comune.

18.30 MILANO CLUB 1995-2001
In occasione della Milano Music Week, Triennale Milano Teatro presenta in prima assoluta Milano Club 1995-2001 di Andrea Cavallari, un documentario inedito che racconta il periodo d’oro della Milano underground, tra case occupate, club, DJ set e concerti, accompagnato da un talk con il regista e Carlo Antonelli, giornalista, direttore artistico e Amministratore Delegato di Fiera Milano Media.

25 novembre

10.30 L’architettura di Pronto Soccorso in 10 punti
L’emergenza COVID ha messo in evidenza in maniera drammatica l’inadeguatezza delle strutture ospedaliere nell’affrontare eventi che possono interessare in maniera acuta vasti strati della popolazione. L’esigenza di ripensare gli ospedali nasce dalla mancanza di linee guida utili per chi, progettisti, architetti, uffici tecnici ospedalieri, si accinge a realizzare la struttura architettonica del Pronto Soccorso (PS). L’obiettivo dell’incontro è di proporre una sorta di decalogo di riferimento che possa rappresentare un prezioso punto di partenza per suggerire delle linee guida per disegnare o ridisegnare strutturalmente e funzionalmente il Pronto Soccorso.
Introduzione: Presupposti di un decalogo con Andrea Bellone, Past-Director PS-MURG ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda.
Discussant: Daniele Coen, membro del Diretttivo AcEMC
Presentazioni:  Il Decalogo del Medico d’Urgenza con Ivo Casagranda, Emergency Care Journal Senior Editor and Founder; Il Decalogo dell’Architetto, con Stefano Capolongo, Dipartimento di Architettura, Ingegneria delle Costruzioni e Ambiente Costruito, Politecnico di Milano.
Considerazioni e proposte: Stefano Boeri, Presidente di Triennale Milano. L’incontro è moderato da Ciro Paolillo, Presidente AcEMC, e Grazia Guiddo, Pronto Soccorso/Medicina d’Urgenza Ospedale S. Paolo, Savona.

18.30 Presentazione della rivista “Dune”. Scritture su moda, progetto e cultura visuale
Triennale Milano presenta la rivista “Dune”, rivista accademica di moda e cultura visuale, bilingue (italiano e inglese), semestrale, che accoglie contributi scientifici di studiosi tramite open call. “Dune” è diretta da Maria Luisa Frisa e pubblicata da “Flash Art”, con il progetto grafico di Think Work Observe.
Interverranno nella presentazione Maria Luisa Frisa, direttore di “Dune”, Simone Marchetti, European Editorial Director di “Vanity Fair”, Gea Politi, direttore di “Flash Art” ed editore di “Dune”. L’incontro è moderato da Saul Marcadent, caporedattore di “Dune”, con l’introduzione di Stefano Boeri, Presidente di Triennale Milano.

26 novembre

18.30 The Sweet Tomorrow | Humanité végétale et Les graines du monde: l’Institut Vavilov. Un pensiero evolutivo sul rapporto uomo-vegetale
Proseguono gli appuntamenti di The Sweet Tomorrow, ciclo di incontri dedicato ai temi della sostenibilità, un progetto di Elisa Sommaruga e Paolo Martini, imprenditori e curatori, promosso da Triennale Milano, di cui Intesa Sanpaolo è Main Partner.
L’incontro vedrà protagonista il fotografo Mario Del Curto, che da più di una decina d’anni, viaggiando in tutti i continenti, si dedica all’analisi del rapporto uomo-natura. L’osservazione dei giardini inventati dall’uomo, dai giardini botanici del XVIII secolo a quelli utopici del XIX secolo, e la riflessione sulle problematiche della conservazione del patrimonio genetico dei semi hanno portato Del Curto a pubblicare nell’agosto 2017 per Actes Sud un libro intitolato Les graines du monde: L’Institut Vavilov e, nel 2019, un nuovo saggio fotografico dal titolo Humanité Végétale, un’istantanea del nostro rapporto con la biodiversità che si costruisce, in sviluppo perpetuo, come un grande periplo nello spazio-tempo di questa relazione, come un’esplorazione a zigzag della relazione tra l’uomo e il vegetale.

19.00 Open Machine
Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti con accesso solo su prenotazione: eventbrite
In prima assoluta, in occasione della Milano Music Week, un happening di pura improvvisazione che rimette la musica al centro. Le musiciste e i musicisti coinvolti si incontreranno “al buio”, e il pubblico si troverà completamente immerso in un autentico processo di creazione musicale, venendo anche coinvolto in un dibattito finale. Un progetto di Vittorio Cosma, pianista, compositore e produttore, con Venerus, Rodrigo D’Erasmo e Rossella Essence.

28 novembre

Dalle 12.00 Studio in Triennale – Versus
La cancel culture esiste? È giusto usare lo schwa? Meglio il vecchio cinema o lo streaming? Gli influencer fanno bene alla moda? Esiste ancora la critica? La gentrification è una cosa positiva? Milano è davvero un modello? Il calcio può essere rinnovato?
Viviamo in un'epoca di accese guerre culturali. Alcune più serie, altre più futili. E questo anche grazie ai (o per colpa dei) social, che spingono alla polarizzazione, e nei casi peggiori all’intolleranza o all’incomunicabilità. Esiste ancora la possibilità di confrontarsi avendo idee diverse? È da queste domande che Studio in Triennale parte per immaginare Versus, la sua decima edizione in Triennale, in cui verranno messe a confronto, dal vivo, idee e opinioni diverse.
 
Informazioni
Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero. Non è necessaria la prenotazione (salvo diversamente specificato).

Pin It

Viaggio nell'Arte

Notizie OK ARTE

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Ricordami

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano

BELLATORES TRAILER - Teatro Aleph