GTranslate

 

Sarà Piero Chiambretti l’ospite d’onore all’apertura della 32ma dizione della BIAF Biennale Internazionale dell’Antiquariato, il 24 settembre

Quest’anno basta politici… quest’ anno arriva Piero Chiambretti!

Si torna alla tradizione del passato della Biennale dove a essere madrine della Mostra furono Gina Lollobrigida, Sofia Loren, le star del mondo allora magico del cinema. Erano presenze che bloccavano l’intera città. Questo anno la decisione coraggiosa del Segretario Generale e del comitato è stata la figura di Piero Chiambretti, il più geniale showman della televisione italiana, colto e irriverente allo stesso momento: una vera è propria star.

Chiambretti, che ha condotto alcuni dei programmi più importanti e sofisticati della televisione italiana è anche un appassionato d’arte. “Ci è parso – afferma Fabrizio Moretti – il testimonial perfetto per questa edizione, che, arrivando dopo la pandemia, aveva bisogno di una scossa e quella scossa sarà Chiambretti. Siamo molto onorati che Piero abbia accettato il nostro invito”. BIAF, che è la più autorevole tra le mostre mercato nel mondo, apre così superati recinti e fa circolare aria nuova”.

Il messaggio è chiaro: il mondo dell’antiquariato non è di interesse solo per istituzioni, collezionisti e addetti ai lavori, che certo saranno all’appuntamento e che   continuano ad avere un ruolo fondamentale. Ma una manifestazione del rilievo nazionale e internazionale come BIAF punta – come del resto tutto il settore dell’antiquariato di qualità in Italia e all’estero – ad avvicinare nuovi pubblici e a farlo coniugando sapere con simpatia, presentando opere di altissima qualità – e a Palazzo Corsini i capolavori non mancano di certo - con competenza ma anche con un sorriso. Del resto va in questo senso anche la proiezione in anteprima di “Eternal Memories”, il primo docu-game al mondo che intende raccontare alle giovani generazioni l’arte antica attraverso un momento ludico per avvicinarli a questo universo. Il gioco è prodotto per BIAF da Golem Multimedia, con la collaborazione di TuoMuseo e il sostegno di Consultinvest.

La cerimonia di inaugurazione inizierà alle ore 10.30 a Palazzo Vecchio alla presenza del Sindaco di Firenze e Presidente della BIAF Dario Nardella e delle maggiori autorità cittadine, seguirà il classico taglio del nastro a Palazzo Corsini.

Pin It

Viaggio nell'Arte

Notizie OK ARTE

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Ricordami

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano

BELLATORES TRAILER - Teatro Aleph